Ricette
Latte di soia

Ingredienti

per fare 1l di Latte di Soia.
Soia decorticata: 100 g; Acqua ca 1l.

Preparazione
La soia decorticata (100 g) viene lavata e lasciata in ammollo in ca 300- 500 ml d'acqua per ca. 8-12 ore.
Una volta scolati, mettete i fagioli in una pentola e aggiungete un litro d'acqua.
Frullate il tutto e mettete sul fuoco la pentola, portando il liquido ad ebolizione e cuocete per un quarto d'ora circa.
Girate lentamente il contenuto per evitare che si formi la schiuma eccesivamente.
Scolate l'impasto con un colino fine, per separare la polpa dal liquido.
La polpa chiamata Okara, può essere usata nella preparazione di pasti gustosi.
Il latte di soia così ottenuto, dovrà essere consumato entro 24 ore e conservato nel frigorifero.
Se il latte di soia sapesse troppo "di fagiolo", potrete aiutarvi correggendone opportunamente il gusto con
una spolverata di cannella, un pezzetto di vaniglia in bacello, buccia grattuggiata di limone o dolcificando con
uvetta o con una punta di malto d'orzo. Il latte di soia fatto con soia decorticata ha un gusto migliore che il latte
preparato con soia non decorticata.



Okara

Ricette con Okara
,

trovi informazioni e ricette sul sito
www.okara.it

Ingredienti
Soia decorticata: 200 g; Acqua ca 2 litri; Nigari ca 4 g.
In alternativa al Nigari (MgCl2) si può usare il Cloruro di Calcio (CaCl2) o il solfato di calcio (reperibili in farmacia).

Preparazione

Lavate i fagioli di soia e metteteli a bagno per ca 6 ore d'estate e 12 ore d'inverno.
Scolate la soia e aggiungete ca 2 l d'acqua. Frullate la soia fino a ridurla in purè.

Fate sobbollire (occhio che tende a straripare...) per ca 15-20 minuti. Filtrare il liquido ottenuto dall'okara che è la parte solida, e rimettete sul fuoco questo latte e fate bollire per altri 5 minuti.
A parte sciogliete il nigari in una tazza di acqua tiepida. Ad un temperatura di ca 80 °C versate il nigari nel latte di soia velocemente e mescolando, lasciate riposare per 15 minuti.
A questo punto dovete solo dividere la parte solida dal siero. Ricoprite un colino con la la garza e versate la cagliata. Al termine ricoprite un'altra garza o con i lembi della stessa, ponete sopra un peso (un sacchetto di riso ve benissimo)
e lasciate riposare così per almeno trenta minuti. Il siero fuoriuscirà lentamente e rimarrà solo il tofu. Togliete il tofu dal colino/canestrello con attenzione.
A questo punto il tofu è pronto. Si conserva per una decina di giorni nel frigorifero.

Valori nutritive del Tofu (media)
Il tofu è un alimento ricco di proteine, pari ai formaggi più comuni.
Questa che segue è la sua composizone per 100 grammi di prodotto edibile.
Calorie 82,3 kcal
Acqua 79,3
Proteine 9,3
Lipidi 5,1
Glucidi 2,6
Calcio 134 mg
Fosforo 105 mg
Ferro 3,9 mg
Vitamina B1 0,02 mg
Vitamina B2 0,02 mg
Vitamina B3 0,37 mg
Sodio 6 mg
Contatti pce.pellegrini@gmail.com
Dynamic HTML Editor